24 apr 2015

Ma perchè è importante sterilizzare?

Ma perchè è importante sterilizzare?

Iniziamo col darvi una spiegazione moralmente logica: i cani in strada sono tanti si accoppiano e procreano a volontà... Procreano cuccioli, tanti cuccioli meticci che - se sopravvivono - finiscono in canile e se non vengono adottati muoiono di stenti fame o (se sono sfortunati!) vecchiaia. Ora far accoppiare meticci in casa significa togliere ad un randagio meticcio la possibilità di adozione...
 

Questione di razza e pedigree: un cane senza pedigree equivale ad un meticcio poichè non puoi attestarne la genealogia, non puoi sapere chi sono i suoi consanguinei, non puoi escludere patologie genetiche gravi magari peculiari della razza d'origine (tipo la displasia!?). Far accoppiare cani di razza è compito lecito ed esclusivo degli allevatori seri (pochi!) non di improvvisati allevatori casalinghi. L'allevatore serio deve essere in grado di selezionare la razza, il che significa che deve mirare a quell'ideale di cane che, oltre ad essere morfologicamente apprezzabile, deve essere anche caratterialmente stabile e idoneo a svolgere tutte quelle attività che gli sono proprie e gli appartengono per razza.

Passiamo ora al fattore propriamente medico. Tre sono i motivi principali per cui si consiglia la sterilizzazione (specie nelle cagne femmine, che siano cani di razza o meticci, dal punto di vista medico, e non "morale", non c'è differenza alcuna).

Punto UNO dimostrato che la sterilizzazione precoce della cagna riduce notevolmente il rischio di insorgenza dei tumori della mammella rispetto a quanto non avvenga nelle femmine intere (il rischio è tanto più ridotto quanto più precocemente viene eseguito l'intervento, con la massima percentuale di prevenzione nel caso di un intervento eseguito ancora prima del primo calore). Se la sterilizzazione è eseguita prima del primo calore, il rischio è dello 0,05% (praticamente nullo!), dopo il primo calore dell'8% e dopo il secondo calore del 26%.

Punto DUE assenza di gravidanze indesiderate/prevenzione del randagismo. E' il motivo per il quale ad esempio viene a volte imposta la sterilizzazione da parte di enti protezionistici nel momento in cui affidano un animale: è ovvio che con la sterilizzazione si evita nel modo piu' categorico la possibiltà di instaurarsi di gravidanze anche laddove il cane magari per un evento fortuito possa scappare e andare incontro ad un accoppiamento non programmato.

Punto TRE assenza di disagi e patologie legate al ciclo ovarico: la sterilizzazione elimina i problemi connessi con la gestione della cagna nei momenti in cui diventa recettiva dal punto di vista sessuale. Ad esempio evita il disagio di dover tenere separati cani di sesso differente e conviventi nel momento del proestro-estro. Le cagne intere, al momento del calore, possono poi presentare facilmente la tendenza ad allontanarsi da casa. L'ovariectomia previene poi tutta quella serie di disagi legati alla produzione ormonale, quali ad esempio in primo luogo i calori irregolari e le cosiddette pseudogravidanze. E' poi ovvio che in una cagna sterilizzata non potranno poi verificarsi patologie della sfera genitale legate proprio alla produzione ormonale quali ad esempio patologie ovariche tumorali, infezioni uterine, piometra ecc...

Spiegazione esauriente? 

Ora condividete ... ed adottate un randagio!!!

22 apr 2015

ARTETECA cucciolo gioioso cerca famiglia speciale!!!

Arteteca... il nome dice tutto! Non riuscivamo a scattare una foto a questo bel musetto perchè gioiso e scodinzoloso si muoveva in continuazione!!! Areteteca è un maschietto probabilmente incrocio con un bull, ha circa 3 mesi ed è stato recuperato in strada mentre elmosinava pappa e carezze con le sue movenze allegre! Purtroppo lo scacciavano in malo modo e avendo assistito ad una scena poco piacevole lo abbiamo portato via. Futura taglia media, cerchiamo una famiglia attiva che magari ami fare belle passeggiate... che dite troviamo una bella casa ad Arteteca? :)

Aggiornamento al 22/4/2015
Il "piccolo" Arteteca cresce! E' diventato un cagnolotto bello e coccolone eppure sembra essere invisibile... forza adottatelo e tirato fuori dalla gabbia! Ecco le foto scattate pochi giorni fa, ora ha 8 mesi!!!

17 apr 2015

Flop abbandonato a sè stesso in una minuscola gabbia? :( URGENTE!



Qualche pomeriggio fa siamo andati alla stazione dello stato perchè ci hanno telefonato dicendo che c'era un cucciolo con problemi di deambulazione... siamo andati sul posto e siamo rimasti di stucco... da dove mai sarà saltato fuori questo cucciolo maschio nero misto molosso? Come al solito è un enigma,  un mistero... e in più cosa sarà stato a ridurlo in questo stato? Mancanza di vitamine e calcio di certo ma anche la reclusione in uno spazio angusto... fatto sta che ha le zampe notevolmente storte. Si accetta qualsiasi aiuto per questo piccolo di circa 5 mesi, battezzato Flop, integratori e pappa Mobility, in attesa di una bella adozione!
 
AGGIORNAMENTO AL 17/4/2015

Solo per un attimo...
...prova a pensare di essere Flop… Apri gli occhi al mondo per la prima volta, è tutto buio… scopri di essere un cucciolo bulletto, nato da una gravidanza indesiderata, tutto nero e con le zampette anteriori un po’ storte…

...prova pensare di vedere andare via i tuoi fratelli e sorelle e di essere scartato perché deforme, scacciato, maltrattato, malnutrito, relegato in una angusta gabbia ed infine abbandonato come un rifiuto…

...prova a pensare di essere scaricato in piena notte in strada con il cuoricino a mille, la fame e la sete che incalzano e la difficoltà ed il dolore nel muovere ogni singolo passo lungo una strada sconosciuta…

Proprio questo deve essere accaduto a Flop nei mesi precedenti al nostro incontro avvenuto in stazione qualche mese fa... o almeno questo è quello che possiamo ricostruire dallo stato in cui versa oggi. In seguito ad una segnalazione lo abbiamo recuperato e subito abbiamo capito che le spese da affrontare per rimetterlo in sesto sarebbero state ingenti… ma non pensavamo tanto ingenti.

Flop è stato sottoposto a visita ortopedica: il suo problema è congenito, si tratta infatti di un accrescimento errato delle ulne rispetto ai radio….Abbiamo subito provato somministrando con cibo idoneo, vitamine ed integratori alimentari nel tentativo di evitare l’intervento ma era già troppo tardi... la situazione di Flop non è migliorata… l'unica sua speranza è un'operazione costosissima. L’intervento lungo e complesso, a cui verrà sottoposto appena arriveranno in clinica i ferri da impiantare in entrambe zampe anteriori, costerà circa 1800€… la somma, a cui si dovranno aggiungere spese di degenza e post-operatorie (circa 3 mesi), ci lascia davvero senza fiato se pensiamo anche a tutti gli altri piccoli che dobbiamo accudire.

Il Gruppo Pippo, che ringraziamo sinceramente, ha deciso di collaborare con Gli Angeli di Pasquale per salvare il piccolo Flop, offrendogli la possibilità di vivere una vita normale. Flop vorrebbe correre, saltare e giocare ma le sue zampe glielo impediscono e gli rendono doloroso ogni singolo movimento…

Vi chiediamo perciò UNA ZAMPA PER FLOP: aiutateci ad aiutare questo cucciolotto testone, affettuoso, dolce, coccolone e vivace! Dobbiamo assolutamente racimolare la somma richiesta per l’intervento perché, anche se dilazionato in rate, dovremo saldare il conto della clinica!!!

Una piccolissima donazione farà la differenza, 5€ cambieranno la vita di Flop ma non la vostra!!! La volontaria che ha accolto Flop, e che lo sta seguendo in questo lungo e difficile percorso, è un angelo di nome Giovanna.

Le donazioni andranno perciò inviate a lei, in modo che possa rapidamente e direttamente provvedere alle spese per Flop:

PostePay Intestata a GIOVANNA PENNACCHIO
Numero 5333 1710 1426 5116
CF PNNGNN53B67L245R
IBAN IT 13 X 0760105138254115154119


Per qualsiasi aggiornamento od informazione potete:

- scriverci tramite posta elettronica a
adozioni.gliangelidipasqua
le@gmail.com
gruppopippo@hotmail.it

- telefonare a Monica (Gruppo Pippo) 338/7225323 oppure a Salvatore (Angeli di Pasquale) 329/9280319

Sappiamo che anche questa volta sarete al nostro fianco, come sempre e che non deluderete le aspettative di Flop che ci ha promesso lotterà con tutte le forze per imparare a correre e saltare come ogni bravo cucciolo!!!

Lo Staff Gli Angeli di Pasquale&Gruppo Pippo

JACK 2 anni taglia piccola ABBANDONATO DA CHI CREDEVA L'AMASSE!

Avrei potuto scegliere altre foto per pubblicare il suo appello, ma questa mi ha lasciata senza parole e con gli occhi lucidi confermo che questa foto parla!!! L'espressione dei suoi occhi sono una fitta al cuore e testimoniano tutta la sua grande tristezza. Abbandonato dopo 2 anni trascorsi in famiglia... motivazione? Futile e banale come tutte le scuse banali degli abbandoni: "casa nuova". Quello che conta adesso è pensare al futuro di questo piccino: si cerca per lui una nuova famiglia, una famiglia d'amore, dove ogni cane adottato viene considerato un nuovo componente nel bene e nel male finché morte non separi. Jack è buonissimo e tanto dolce, taglia piccola, si trova in provincia di Napoli ma i volontari lo portano a loro spese in tutto il centro nord Italia vaccinato microchippato.

09 apr 2015

Arriva PRIMAVERA... aiutiamola a non finire in canile!!! URGENTE!

Ecco qui Primavera che il mese scorso ha partorito i suoi splendidi batuffoli sotto un albero inaperta campagna. Un contadino ha segnalato all'ASL la presenza di Primavera e dei suoi cucciolini e così è stata accalappiata e presto, se non troviamo una sistemazione, finirà al canile di appartenenza con i suoi piccini ... che certo avranno vita breve :( Cerchiamo con urgenza adozione per la mamma e per i cuccioli che accoglieremo se avremo la certezza che saranno adottati presto dato che purtroppo non abbiamo più spazio nè abbiamola possibilità dipagare pensioni . Primavera è una cagnetta dolcissima, affettuosa, discreta di circa 12kg, i suoi bimbi sono 4 maschietti ed 1 femminuccia: Pulcino, Bianchino, Pesco, Fiore e la femminuccia Blossom, hanno appena 20 giorni, taglia medio piccola come la loro mamma. 

Pulcino               Bianchino
                                       Fiore                    Pesco
Blossom
 

03 apr 2015

Mamma Adry ed i suoi piccini Nick e Pippo, cercavano riparo in una grotta...

Questa giornata non poteva concludersi in modo "normale" una telefonata in serata ci segnala una mamma scheletrica e due cuccioli nelle campagne di un paese del vesuviano. Nonostante tutte le difficoltà rispondiamo a questa ennesima segnalazione e recuperiamo la mamma ed i suoi due cuccioli che vivevano in una grotta molto pericolosa, con alcuni pozzi in cui mamma e cuccioli potevano precipitare in ogni momento! Loro tre li abbiamo portati in pensione perche non abbiamo proprio più posto... Siamo al limite delle forze, soprattutto quelle economiche... se andremo avanti di questo passo non potremo più aiutare nessuno.. nel presentarvi questa famigliola vi chiediamo un aiuto per pagare la loro pensione, per rimettere in forza la mamma, poter sverminare e vaccinare i cuccioli e prepararli al viaggio verso la loro nuova vita. La mamma è taglia medio piccola, si chiama Adry, i cuccioli sono due maschietti Nick nero focato e Pippo marrone, hanno circa 35 giorni e sono due orsetti splendidi. Siamo sicuri che, come sempre, non li abbandonerete...

Aiuto, Aiutatelo... HELP completamente cieco in un campo!

"Pronto, pronto abbiamo bisogno di aiuto... lui ha bisogno di aiuto... è lì in quel campo da stamattina, non si muove, gli abbiamo dato da mangiare, ha divorato tutto... chissà da quanto digiuna... è magrissimo ed è completamente cieco. E' stato abbandonato di certo stanotte, ieri non c'era... non sarebbe mai potuto arrivare lì da solo!" Ecco la telefonata che ci è giunta ieri, giovedì santo, ancora una volta un uomo ha disobbedito alle leggi della carità e dell'amore ed ha abbandonato questa creatura, completamente cieca, al suo destino di morte. Lo abbiamo trovato così Help, con la faccia rivolta al suolo, terrorizzato... Help non può difendersi da solo dai pericoli, non può procurarsi il cibo e non ha certo vissuto la sua vita in strada da randagio... è dolcissimo, ha 8-9 anni, terribilmente magro, circa 7 kg, completamente cieco, sarà sottoposto presto a visita generica ed oculistica... cos'altro aggiungere? Ora è al sicuro, con noi... ca augurare a chi lo abbandonato in quel campo? Speriamo solo che trascorra tutta la sua vita nel rimorso.

26 mar 2015

Matilde, dolcissima setter, stava per essere investita...

Matilde, è una giovane e dolcissima setter. Ci è stata segnalata in tarda serata, si trovava su una strada poco illuminata e a percorrenza veloce, dove di lì a poco probabilmente si sarebbe compiuto il suo destino! Abbiamo subito risposto alla richiesta di aiuto e siamo andati a prendere la piccola che ora è con noi al sicuro. Matilde è buonissima e affettuosa come ogni setter, non conosciamo il suo passato, probabilmente l'ennesimo "scarto" di un cacciatore che ha pensato bene di disfarsi di questa meraviglia. Matilde, è giovanissima, il suo carattere ECCEZIONALE! Va d'accordo con tutti i suoi simili, è docile, socievole ed equilibrata.

SE CLICCHI SUL BANNER E FAI UN ACQUISTO IL 5% PERBAFFO LO DONA A NOI!!!!

Banner Perbaffo PetShop Banner Perbaffo PetShop