23 feb 2009

Un atto sadico nei confronti di un povero essere indifeso...Brando!

L'ultimo, ma solo in ordine di tempo purtroppo, atto esecrabile, terrificante, sadico nei confronti di un povero essere indifeso...un cane nero, un cane di circa due anni, probabile vagabondo dalla nascita, abituato a conquistarsi un pezzo di pane o un po' d'acqua, un cane di taglia media, anonimo... quale preda migliore per i sadici, i violenti, i malati, i torturatori o forse più semplicemente i "comuni mortali" appartenenti al genere "bestia umana"?... ci era stata segnalata la situazione di un cane incappato in una trappola, i suoi attributi maschili prigionieri e lui, ovviamente, dolorante...ma la scena che si è presentata ai nostri occhi è stata di una crudeltà estrema, di una efferatezza inaudita...un cane legato con del fil di ferro, il corpo avvolto come il budello di un salame e il filo...il filo passava anche attraverso l'inguine e i suoi genitali! Non riesco nemmeno a raccontarvelo nel dettaglio tanto barbara è stata la mano che ha potuto fare ciò...ora il povero cane è ricoverato nell'ambulatorio del canile, è stato sedato per togliergli la sua prigione fatta di fili, gli han fatto dell'antinfiammatorio, dell'antibiotico e poi dovrà essere operato, ricucito laddove il filo ha scarnificato, sul dorso...sull'inguine....sui genitali... inorridire è dir poco...pensare...pensare da quanto tempo questo cane è stato costretto così, ad espletare le sue funzioni corporee sotto tortura...20 giorni...20 giorni in quelle condizioni!!! Ora Brando ha bisogno di cure ma fra un po' avrà bisogno di riappropriarsi della sua dignità, della sua vita...sarà un cane bisognoso di amore e famiglia, di comprensione, di protezione... Non chiediamo soldi per le cure, per questo ci pensa il Comune nel quale il cane è stato accalappiato..... Chiediamo qualcosa di più importante per Brando...un'adozione con la A maiuscola o almeno uno stallo e una persona vicina a riscattare la cattiveria umana che è stato costretto a subire.

AGGIORNAMENTO AL 24/02
Brando stamane ha subito l`intervento ed è andato tutto bene. Si sta riprendendo e tramite Mediaset Forum di Rita Dalla Chiesa ho avuto un contatto da una signora di Roma che lo vuole adottare e curarlo. Speriamo Brando si riprenda presto per poter poi conoscere la sua futura (speriamo) adottante.

Grazie di cuore, Valentina.


AGGIORNAMENTO AL 19/03
Vi ricordate di Brando? In questo momento terribilmente buio ecco il nostro spiraglio di luce.... lui ora è salvo!!! Allego foto di ieri guardate com'è migliorato!!!!!!!!!!! E' arrivata finalmente l'ora di trovargli casa...ci aiutate???

AGGIORNAMENTO AL 15/04
Brando è stato finalmente ADOTTATO!!! Ecco la sua prima foto a casa!
Aggiornamento al 14/06
Ieri abbiamo auto una bella sorpresa... una nostra amica volontaria ha conosciuto Brando, senza sapere che fosse il nostro Brando... poi chiacchierando con l'adottante ha scoperto tutto e ci ha inviato questa...
Aggiornamento al 16/08
Yuri sta benissimo!!! Le ferite sono definitivamente guarite e lui è rinato! Ecco alcune foto di un pomeriggio in sgambatoio con tanti nuovi amici pelosi!


Condividi


Bookmark and Share

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Oh santo cielo.. sono annichilita... bestie bestie bestieeee!!! Vi prego tenetemi aggiornata sulla situazione di Brando... il mio indirizzo è elenacar2@hotmail.it.... vorremmo dargli noi una casa...

Anonimo ha detto...

spero che brando sia adottato presto e riceva tanto amore, che riesca a dimenticare l'atrocità subita. l'uomo è sempre un gran bastardo, non si smentisce mai. auguri brando

Stefania ha detto...

Per favore ditemi come sta Brando...dove si trova esattamente a Napoli? Grazie

silvana ha detto...

Un'infinità di auguri per il tenero Brando e ...per quegli INFAMI che l'hanno ridotto così auguro lo stesso trattamento!

momo ha detto...

Sto seguento con particolare emozione la storia di Brando. Su FB ho visto alcune foto che lo ritraggono in piedi e delle note che dicono che si sta riprendendo. Potete dirmi se ci sono notizie in merito alla sua adozione? Grazie
Monica

Anonimo ha detto...

Per favore, vorrei avere notizie di Brando. Grazie Giulia

alexia ha detto...

quando leggo queste storie di crudeltà assurda mi vergogno di far parte della razza umana...

Posta un commento