28 mar 2009

Diana una vita di malattie e stenti... ADOTTATA!


Diana........una povera anima che si stà spegnendo nel canile che stà per chiudere...........nel canile dove cercano di sopravvivere alle malattie, al freddo......a TUTTO!!!! Diana probabilmente ha la leishmania........come si temeva per Justy, che invece, miracolosamente non solo è riuscita ad uscire da quell'incubo, ma è risultata anche negativa alla malattia.......probabilmente invece ha la rogna.....quello che si sà per certo, è che Diana non potrà sopravvivere a lungo nell'incuria e nell'indigenza più assoluta!"!!! Ha circa 7/8 anni..di taglia media o medio/grande. Diana, lì dentro, è soltanto un numero...un ammasso di pelo che piange la sua disperazione da anni. Chiedo a chiunque legga questo appello, se può tirarla fuori di lì, e contribuire alle sue cure iniziali, ai test per stabilire cos'ha........so per certo che è impossibile un'affido in questo stato....MA NON POSSO E NON VOGLIO, LASCIARLA MORIRE DI STENTI E MALATTIE........aiutatemi!!!!!

Aggiornamenti al 28/03
Ve la ricordate Diana? Trovata in strada nel 2001, non ha mai più messo fuori il muso dal canile di Napoli... Bene, ieri quell'angelo di Pasquale ce l'ha portata a Milano e noi, dell'associazione APAR, l'abbiamo ritirata per curarla e cercarle casa. Nelle foto che vi allego la potete vedere in viaggio in auto alla volta del nostro rifugio...una stiratina alle gambe e un po' di pappa e in braccio alla "zia" in attesa della veterinaria..poi, finalmente, un po' di riposo in una bella cuccia calda.. A giorni avremo gli esiti di tutti gli esami che abbiamo chiesto di farle. Si presume non abbia lehismaniosi ma solo una rogna da stress NON INFETTIVA. Per questa prima settimana starà in degenza presso la clinica veterinaria di Busto Arsizio...dal 1° aprile, però, abbiamo bisogno di trovare un angelo che si renda disponibile per tenere la piccola in stallo per un mesetto in una casa, al caldo, in una situazione igienica migliore di quella che può essere un rifugio, per consentirle di essere curata e rimettersi in sesto. Io e Margherita siamo disponibili a pagare il mantenimento e, naturalmente, le cure veterinarie necessarie. È una cagnetta di 12 chili, con un carattere meraviglioso, remissiva, silenziosa e timorosa. Non ha problemi con cani e nemmeno con gatti (dalla veterinaria si è trovata faccia a faccia con una gatta e l'ha ignorata!) Adora le coccole e cerca il contatto umano.

Aggiornamento al 23/04
Vi comunico con gioia che DIANA è stata adottata a Milano!!!!!

Aggiornamento al 27/08
Guardate quanto è diventata bella la dolce Diana...

Condividi


Bookmark and Share

0 commenti:

Posta un commento