01 nov 2009

Lolly per la terza volta in cerca di casa.... RI RI RI ADOTTATA!

Questa piccola si chiama Lolly! Ecco la sua storia: Giovedì 9 luglio 2009 a Casolla (Caserta) ho trovato un cucciolo femmina (età max 1 anno) tipo pincher, taglia piccola, peso approssimativo intorno ai 5 kg, colore marrone chiaro con macchia bianca sul petto. L'ho portata a casa e rifocillata ma non ho potuta ospitarla. Abbiamo già altri pelosi, tra un pò dovrò trasferirmi ed i miei non possono occuparsene. Gli ho trovato momentaneamente un appoggio di fortuna che però non gli assicura protezione contro i pericoli della strada e i malintenzionati. Non voglio portarla in canile, so come sono i canili ma se non trovo a breve una soluzione sarò costretta a lasciarla dove l'ho appoggiata. Sono disperata! E' davvero molto buona, giocherellona, affettuosa, obbediente e bisognosa di amore.
 

Aggiornamento al 15/08
Lolly è stata finalmente adottata!!!

Aggiornamento al 26/08
La dolce Lolly è per la seconda volta in cerca di una nuova famiglia che la ami. Il padrone che l'ha appena adottata da solo non può più occuparsene. Vi prego di guardarla perchè è una cagnolina deliziosa... la sua dolcezza sarebbe un dono speciale per ogni persona che desideri adottarla.


Aggiornamento al 11/10
Lolly è finalmente stata adottata questa volta per sempre! Eccola con la sua nuova mamma!


Aggiornamento al 01/11
Siamo di nuovo qui a chiedere aiuto per Lolly.... purtroppo la cagnolina non si è integrata con gli altri componenti della famiglia, ha mostrato delle problematiche. Continua a sporcare in casa e la ragazza non può più tenerla. Cerchiamo per lei una persona con molta pazienza e tempo libero, magari che abbia un piccolo giardino. Si preferisce un'adozione come figlia unica, senza bambini. 

Aggiornamento al 17/11
Lolly ora Dolly migliora e così rimarrà nella sua famiglia!!! Eccovi le nuove foto della birbante in azione!!!

Condividi


Bookmark and Share

4 commenti:

Anna ha detto...

Appena ho un attimo la metto su CV e FB, però vorrei capire... 5 kg... può anche sporcare su un tappetino apposito in casa, qual'è il problema di questa piccolina?

Anna ha detto...

E' su CV-FB

Anonimo ha detto...

Volevo ringraziare pubblicamente il sito di Pasquale per evermi dato l'opportunità di prendere la mia Dolly e un grazie di vero cuore a Nazzarena per tutto quello che ha fatto.....una bellissima persona.
Purtroppo ininzialmente non è stato facile gestire un cane come Dolly ma ora, per fortuna, la situazione è migliorata e la peste sembra aver messo un pò la testolina a posto.
Vorrei rispondere ad Anna: tu pensi veramente che io non abbia provato in tutti i modi a farle fare i bisogni suelle traverse? O che non abbia adottato vari accorgimenti per abituarla? Non è il primo cane che proviene da un canile per me ma non ne ho mai conosciuti di così testardi.
Il grosso problema, comunque, non era tanto il fatti di sporcare, quanto i danni che procurava a mio figlio.
Io ho un bimbo di 17 mesi e Dolly, per la sua irruenza, gli provocava non pochi guai. Graffi negli occhi, sulle braccia, lo buttava a terra fino a quando, un giorno, non me lo ha fatto cadere con la faccia sul pavimento con una brutta botta.
Io adoro gli animali in modo infinito (ho anche un gatto) ma se devo scegliere tra mio figlio e lei penso che non ci siano dubbi.
La mia preoccupazione era proprio quella, e capirai anche tu che non avevo molte alternative.
Adesso, grazie a Dio, và molto meglio. Siamo riusciti ad insegnarle alcune regole di comportamento base e, anche se qualche volta "sgarra" ancora, sono fiduciosa del fatto che col tempo andrà ancora meglio.
E' una cagnolina dolcissima e onestamente non potre più starne senza.
Detto questo, auguro a tutti voi e ai vostri ospiti di trascorrere un sereno Natale e che il 2010 possa essere un anno fortunato per tutti quei nostri amicizi a 4 zampe.
Alessandra e Dolly

Valentina ha detto...

Grazie per le belle parole Ale e grazie per aver tenuto Dolly! :X

Posta un commento