26 mag 2010

Willy stava per finire in canile... ADOTTATO

Willy è un tenero cucciolino adottato all'età di 2 mesi, ma, dopo solo 3 mesi, la sua famiglia adottiva ha deciso che il suo posto non è più sul divano di casa, ma nel triste box di un canile. Quando ne siamo venuti a conoscenza, ci è bastato guardare il piccolo negli occhi per capire che era giusto regalargli un'altra possibilità.Willy è di futura tg piccola ed è completamente vaccinato.

Aggiornamento al 11/06/10
Il piccolo Willy è arrivato a destinazione!!!! Questo piccolo terremoto è già diventato la gioia di tutta la famiglia! Ha già conosciuto tutte le persone del paese ed è un vero birbantello! Ecco le prime foto a casa!

Condividi


Bookmark and Share

15 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara signora valentina,
io sn uno dei figli della famiglia che ha abbandonato per prima willy, però ora vorrei farle capire una cosa, Willy per me era un amico, un fratello, quando stava sdraiato cn me sul letto gli raccontavo cose che nn raccontavo ai miei genitori, e lui mi leccava oppure dormiva sulle mie spalle. Willy più che abbandonato è stato donato a quel bambino perchè pensavamo che quel bambino avesse più bisogno di noi e che forse li sarebbe stato più felice di come lo era con noi. si è vero nn siamo stati persone umane però noi sappiamo che per willy nessuno piangerà come abbiamo fatto noi e nessuno gli vorrà bene come noi, si è che siamo stati vigliacchi o forse stupidi però di willy nn ne possiamo fare a meno. questo volevo chiarirle perchè forse lei avrà cpt tutt' altro, cmq noi vorremmo solo che Willy ritorni qui nella sua prima e vera casa dove di sicuro continueremo a volergli bene e nn lo abbondeneremo mai più.

Nazzarena ha detto...

Emmmmmmmmm... Che coraggio!!!! :-o
Sono in silenzio stampa. Potrei non usare parole adeguate.

Ilaria ha detto...

idem, il messaggio si commenta da solo. :-o

Nazzarena ha detto...

Quindi Willy è stato abbandonato non una, ma DUE volte????
Andiamo di male in peggio.
Fortunatamente questo piccolino ha già una famiglia VERA che lo aspetta!
Non aggiungo altro.

Anonimo ha detto...

cara signora valentina,
perfavore nn fate andare a willy via da questo paese io ci tengo molto e nn voglio che se ne va a bologna vi chiedo di ridarmelo io sn la figlia minore e sto dando molti problemi nn parlo più chatto solo e svengo e mi sveglio il giorno dp perchè prima stavo cn willy che mi accarezzava e mi leccava per dire che nn dovevo piangere quando ero triste sono servita a fare sacrifici e morire pure per avere willy a casa mia perfavore se potete fare qualcosa e signora valentina cambi idea chiami al numero 081/520/59/94

Anonimo ha detto...

nazzarena forse sarai anche in silenzio stampa cmq willy appartiene a noi chi ce l' ha tolto ne aveva bisogno se poi l'hanno abbandonato colpa loro, noi vogliamo solo che willy riotorna e sia felice cn noi orsa se anche è partito prego alla famiglia che lo ha nuovamente adottato di ridarcelo se potete.....grazie

elena ha detto...

:| ehm serviva a che???
I cani non servono si amano!!!

meglio che vada dalla nuova famiglia,non sia mai che sul vostro cammino troviate qualcun altro a cui "serva " il cane.
Ragazzi,vedo che voi siete dei bravi ragazzi,vi state rivolgendo alle volontarie con dei tono non esasperati e ciò vi fa onore.Però per il bene di Willy non siate egoisti e lasciatelo andare.Probabilmente voi vivete in casa ancora con i genitori,i quali hanno preso la decisione di dare via a Willy e che potrebbero anche riaverla quella decisione e non sarebbe giusto!! .. per lui sarebbe l'ennesimo trauma d'abbandono.Crescerete anche voi e quando avrete una vostra casa vi auguro di avere la maturità e l'amore che sono certa proviate per Willy e allora potrete riservare questo ad un cane bisognoso.per ora accontentavi del pensiero che Willy vivrà felice!!

rosaria ha detto...

Ragazze, mi dispiace per quello che sta succedendo con willy, visto che del piccolo mi sto occupando io. La persona che mi ha chiesto aiuto, mi ha spiegato tutto quello che è successo al cucciolo e, sebbene fosse stato accolto in ben 2 famiglie diverse, le stesse, pur impegnandosi, non sono state in grado di portare avanti la convivenza col piccolo. Apprezzo il desiderio del ragazzo di rivolere con se willy, ma lo invito a riflettere bene sulla situazione e, se ci tiene veramente al cane, accettare il fatto che willy andrà a vivere con una nuova famiglia che si occuperà per sempre di lui.

Nazzy ha detto...

Willy apparterrà a chi lo amerà davvero... senza riserve.

Anonimo ha detto...

Non ho parole... con che coraggio si può ammettere di aver abbandonato un cane?

Anonimo ha detto...

sono dei ragazzi di buoni sentimenti,ma in casa comandano i grandi...ragazzi quando i grandi sarete voi...e'una ruota che gira.si comanda uno per volta.quando avrete una casa vostra ci sara'un altro willi ad attendervi,gli willi nn mancano mai.

Anonimo ha detto...

signora rosaria io ci ho riflettuto bene, ma siamo sicuri che la nuova famiglia lo tratterà così bene e lo amerà come dite? io spero che sia felice e che lo amino ma se questo nn accadrà? e se in quella famiglia starà molto peggio?

Anonimo ha detto...

un cane non lo si abbandona mai, non giudico ,ma spero che quella famiglia non ne adotti altri

Anonimo ha detto...

e se l'addotase un altro e manderebebbe willy via noi nn possiamo vedere il futuro .quella famiglia può essere anche malefica ma noi nn lo sappiamo

elena ha detto...

cari ragazzi,che voi a Willy gli volete bene non ci sono dubbi ed infatti continuate a preoccuparvi pur non essendocene bisogno.
Tutti i cani che vengono dati in adozione dagli "angeli di Pasquale" non vengono MAI dati al primo che capita.Prima che si decida che una famiglia va bene e quindi prima di affidare un loro animale,mandano alla nuova e futura famiglia una volontaria in casa loro per vedere se la casa è adatta ma soprattutto se la famiglia lo è.Gli fanno tutta una serie di domande,li informano su quello che vuol dire veramente avere un cane e SOLO ED ESCLUSIVAMENTE se l'incontro è stato positivo il cane parte.E comunque non finisce lì perchè i volontari (e questo è scritto e firmato pure sui documenti) possono sempre ed all'improvviso presentarsi in casa di queste persone per verificare che sia SEMPRE tutto a posto ... tranquillo che una volta dato non se ne lavano le mani.Spero che adesso siate più tranquilli e che possiate augurare una buiona vita a Willy anche voi insieme a noi.

Posta un commento