21 apr 2011

Artax... qualunque cosa pur di salvargli la vita! IN STALLO A BOLOGNA!ADOTTATO!

Sapete bene che non siamo soliti gridare al rischio morte o soppressione. Ma questa volta, nostro malgrado, siamo costretti. Perchè questa volta, per questo bellissimo Rottweiler, esiste veramente il rischio DI AVVELENAMENTO o di CESSIONE PER COMBATTIMENTI, e non sappiamo davvero cosa fare. Abbiamo scelto di chiamarlo ARTAX. Artax è un Rottweiler puro, di 4 anni. Artax ha vissuto per tutta la sua vita a Bologna, in una villa con giardino. Quando la sua famiglia si è trasferita in appartamento, ha ben pensato di disfarsene, regalandolo alla persona meno indicata... una persona senza scrupoli.  L'attuale proprietario, in provincia di Napoli, cercava un rottweiler per farlo accoppiare con la sua femmina per poter poi guadagnare con la vendita dei cuccioli.  Questa persona non ha a cuore il benessere degli animali, non conosce l'amore per queste creature. Per lui sono oggetti, da gettare, eliminare, quando non servono più. Spesso vengono tenuti a catena, come unico riparo vecchi ferri e lamiere, come cibo avanzi, solo se ci sono. Uno dei suoi precedenti cani, malato di tumore, è morto senza nessun tipo di cura.  La sua femmina Rottweiler è displasica, ma non viene portata da nessun veterinario.
L'attuale proprietario afferma di avere paura che il cane diventi nervoso, stando sempre legato e senza coccole ... Ribadisce più volte che non l'ha ancora ammazzato solo perchè ora i bambini sono al mare.  "Artax è buonissimo, ma se i miei figli gli lanciano le pietre o gli tirano la coda, chi mi dice che non li aggredisca? Mi hanno chiesto questo cane per i combattimenti, se non lo do a loro, al primo suo sguardo storto lo accoltello o gli metto in giardino una polpetta avvelenata. Tanto questo cane ècosì scemo che morirebbe in tre ore". Una nostra volontaria si recherà il prima possibile sul posto per vedere Artax di persona. L'attuale proprietario è disposto a cederlo, ma è stato chiaro... Se entro breve non lo recuperiamo, lo AMMAZZA o lo vende per i COMBATTIMENTI. Noi non sappiamo dove mettere un altro cane di grossa taglia, abbiamo il Rifugio al collasso per l'emergenza Vesuvio. Non abbiamo proprio più posto... Questa volta siamo davvero costretti a chiedervi col cuore in mano di aiutarci. AIUTATECI O LO AMMAZZERANNO!! Aiutateci con un'adozione, con uno stallo... Qualunque cosa pur di salvargli la vita!
 
Aggiornamento al 26/07/10
Artax è salvo!!! Grazie all'aiuto ed alla generosità dei volontari emiliani è in pensione a Bologna! Ecco le foto all'arrivo!
 
Aggiornamento al 22/09/10
Sono trascorsi 2 mesi e per Artax nessuna richiesta... Questo testone ha bisogno quanto prima di una persone esperta che lo segua e lo educhi!!!!! La gabbia lo sta incattivendo!  AIUTATELO!

Aggiornamento al 21/04/11
La situazione di ARTAX è sempre uguale.... Artax in box si sta incattivendo sempre di più e purtroppo per lui non sono giunte, fin ora, richieste accettabili. Artax avrebbe bisogno di uno stallo in casa, deve riacquistare fiducia nell'uomo e dev'essere FIGLIO UNICO, senza altri animali! Cerchiamo una persona esperta che abbia tempo da dedicargli ed amore da donargli! Per favore non lasciatelo marcire in un box!!!

Condividi


Bookmark and Share

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Un grazie ai volontari emiliani per averlo salvato!!!

Nazzarena (Staff) ha detto...

Mille volte grazie!
Senza fare nomi... loro sanno di chi parlo. :)

Anonimo ha detto...

e' bellissimo se non avessi una rottie e un pitt....lo prenderei volentieri.....i rottie sono amici fedeli e coccolosi. condivido auguri artax!

Anonimo ha detto...

è ancora chiuso perchè a breve dovrei cambiare casa ed essendo una delle mie razze preferite lo vorrei vedere =)martina

Posta un commento