23 nov 2010

La storia di Cayenna che vegliava i suoi cuccioli morti....ADOTTATA!

Questa è un'altra terribile soria che proviene dalla terra infernale del Vesuvio...Eravamo in ricognizione la scorsa settimana come ogni giorno...diluviava... ad un certo punto davanti all'auto compare Cayenna con un cucciolo in bocca, si ferma e ci guarda con occhi imploranti. Non riusciamo ad appurare le condizioni del cucciolo nato evidentemente da poco... Scendiamo dall'auto e le andiamo incontro, lei fugge, noi continuiamo ad inseguirla tra gli alberi...poi lei si ferma. La raggiungiamo e ... non avremmo mai voluto vedere ciò che invece abbiamo visto ... 5 cuccioli, appena nati, morti annegati in una buca profonda in cui la mamma aveva partorito., forse per ripararli dalle incessanti piogge di questi giorni... La accarezziamo e lei si abbandona, lasciando cadere anche il sesto cucciolo al suolo... anche lui purtroppo privo di vita. Avremmo voluto piangere, strepitare....come ogni volta, ma invece abbiamo agito. Abbiamo sotterrato i piccini e raccolto Cayenna. Ora è al rifugio e se ne sta malinconca in attesa di chissà cosa. L'abbiamo sterilizzata ed speriamo di trovarle una casa in cui possa incontrare l'amore. Ha 1 anno e mezzo e pesa circa 15kg.

Aggiornamento al 20/02/11 
Cayenna ora è al sicuro... la sua mamma è una ragazza molto dolce e paziente... la piccola è davvero molto timida e spaventata, scatta ad ogni rumore, ha bisogno di tanto affetto e tenerezza. La sua mamma però è fiduciosa e sa che Cayenna si tranquillizzerà appena capirà che non deve più aver paura, che finalmente ha trovato una famiglia!!! Nel frattempo eccovi le prime foto mentre esplora il giardino!

Condividi


Bookmark and Share

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Quanta tenerezza, povera piccola!
C'è qualcuno per lei?

Anonimo ha detto...

Bello! In bocca al lupo ciccia...

Anonimo ha detto...

Altra notizia che ti rasserena un pò!

Posta un commento