09 mag 2011

Pupetta e Rosetta a rischio canile o avvelenamento!!! AIUTIAMOLE!IN STALLO A MILANO! ADOTTATE!

Pupetta e Rosetta sono 2 sorelle di circa 5 anni e di taglia media. Di loro potrei dire tante cose, ma nulla riuscirebbe a descrivere il loro disperato bisogno di affetto. Nei tanti anni trascorsi per strada, hanno condiviso ogni tipo di difficoltà; fame, freddo, maltrattamenti e persino il canile, esperienza che le ha letteralmente terrorizzate e che a breve rischieranno di ripetere. La prima volta che furono accalappiate, vivevano per strada da quasi un anno e, sebbene la vita da randagie, fosse dura, bastava ricevere anche solo una carezza per dimenticare ogni sacrificio e per ricambiare un semplice gesto con fiducia e grandi manifestazioni di affetto... Quel giorno, infatti,si fidarono anche del ragazzo addetto al servizio di accalappiamento che, carezzandole, riuscì a farsi seguire, senza alcuna resistenza, fin dentro un freddo e piccolo box di un canile. Per la prima volta furono separate e quello fu il colpo più duro: smisero di mangiare, si ammalarono ed entrambe rischiarono di morire. Per fortuna riuscii a farle uscire e, grazie all'aiuto di una persona di buon cuore, le sistemai in un terrenno disabitato dove da oltre 3 anni vivono serenamente e al sicuro... Questo momento di tranquillità e felicità, però, sta per finire, visto che a breve dovranno abbandonare per sempre quello che per noi può sembrare solo un terreno, mentre per loro è un angolo di paradiso. Intorno al terreno hanno costruito una villetta e i nuovi inquilini, infastiditi dalla presenza delle cagnette, hanno minacciato di allertare i vigili per farle rinchiudere in CANILE o di AVVELENARLE! Da qui nasce l'urgenza di trovare un'adozione o uno stallo. In questi anni entrambe sono state seguite scrupolosamente sia dal punto di vista affettivo che medico, ciò nonostante, non è stato possibile sottrarle al fardello della LEHISMANIOSI a cui sono risultate positive circa 2 anni fa, ma che, per fortuna, è sotto controllo e che non ha mai compromesso la loro salute. A parte questa patologia, le 2 cagnette godono di buona salute, sono entrambe sterilizzate e vaccinate. Da quando so che per loro non c'è più la sicurezza di un posto dove vivere, mi risulta difficile guardarle negli occhi, mentre si abbandonano fiduciose alle mie carezze.. Il loro sguardo è ancora pieno di gratitudine e di affetto e mi si stringe il cuore all'idea di non sapere cosa gli riserva il futuro... Aiutatemi a continuare a farle vivere serene...anche se questo significherà separarle per sempre...

Aggiornamento  23/3/12
Le bimbe sono state finalmente adottate!!! Eccole a casa!
Pupetta
 Rosetta

Condividi


Bookmark and Share

0 commenti:

Posta un commento