9 ago 2011

Camilla... Abbandonata, investita, e adesso il canile! ADOTTATA!

Camilla è uno scriciolino di cinque chili, di circa 2-3 anni d'età... un esserino minuscolo, un puntino invisibile sulle strade di Napoli. Sicuramente non se l'è passata benissimo. Sulla strada la vita è una lotta continua, il cibo scarseggia e quel poco che si trova va contrattato con altri cani disperati. Non tutti i cani sono socievoli e lei, cosi piccina, chissà che fatica ha fatto a sopravvivere! Sulla strada ci sono pericoli anche peggiori dei branchi di cani e cosi la nostra Milla è stata investita da una macchina in corsa e lasciata ferita e disperata sul ciglio della strada. Probabilmente ha visto la fine avvicinarsi e per lei, che ha tanto lottato per vivere, sarà parsa anche una liberazione..... Fortunatamente qualcuno l'ha raccolta ed è stata portata dai veterinari dell'asl. Povera piccola! L'occhietto in condizioni pietose quasi fuoriusciva dall'orbita! Ora Camilla sta meglio, l'occhietto migliora con le cure, quindi verrà dimessa tra pochi giorni... FANTASTCO! Per andare dove? In canile ovvio! Non possiamo permetterlo, Camilla ha già scontato la sua parte di sfortuna, ora è tempo per lei di essere felice! Il canile al quale è destinata conta centinaia di cani, Camilla sarà di nuovo un puntino invisibile, dovrà di nuovo lottare per sopravvivere! Cerchiamo per la nostra Milla uno stallo urgentissimo per evitarle almeno lo shoc del canile. Meraviglioso sarebbe trovare per lei una famiglia amorevole che la accolga per sempre! E' piccina Camilla, i dentini storti le danno un'aria buffa e simpatica, non ha grandi esigenze di spazio. Una cesta... pappa buona ogni giorno...  sonni tranquilli... tanto amore! Ecco cosa sogna Camilla, chiamate per lei, realizzate il suo sogno, non lasciate che la voce di Camilla scompaia tra le mille altre voci degli innocenti incarcerati! ADOTTATELA!

Aggiornamento al 20/2/12
Camillina sta benone in quel di Bergamo! L'occhietto è guarito e lei è una vera principessa!

Condividi


Bookmark and Share

0 commenti:

Posta un commento