31 dic 2011

KLAUS BUTTATO IN MARE IN PIENO INVERNO! ADOTTATO

A Natale non dovrebbero essere tutti più buoni? 20.12.2011 mi chiama al cellulare il mio fidanzato. “Rita, corri, hanno buttato un gattino in mare, l’ho recuperato, vieni a prenderlo subito”. Si, avete letto benissimo: IN PIENO INVERNO, A ZERO GRADI E CON UN GELO PUNGENTE CHE TI PARALIZZA…. DEI BAMBINI HANNO BUTTATO UN GATTINO IN MARE. La storia è questa: il mio fidanzato era in spiaggia a fare pesca sportiva con 3 amici. Dal bagnasciuga vedono quattro ragazzini che si dirigono, correndo e ridendo a voce troppo alta per passare inosservati, verso un moletto nella spiaggia attigua a quella dove i ragazzi stavano pescando. Appena arrivati su questo molo i ragazzini hanno compiuto il gesto più vigliacco, indegno e ignobile che si potrebbe mai immaginare: hanno lanciato un gattino piccolo in mare!!!!!! Il mio ragazzo e i suoi amici hanno subito lasciato tutto per correre a salvare il piccolo, e mentre la mia metà e un altro suo amico si sono gettati in mare per recuperarlo, gli altri due hanno cercato di prendere quei vigliacchi in erba per dar loro una lezione. Ma i baby-delinquenti hanno tagliato subito la corda e i ragazzi non sono riusciti a raggiungerli. Per fortuna il piccolo galleggiava e si dimenava affannosamente riuscendo a stare con la testolina fuori per respirare, e per fortuna l’acqua non era profonda, quindi i ragazzi hanno potuto entrare velocemente in mare fino al petto e prendere il piccolo che annaspava terrorizzato. Quando l’hanno portato in riva l’hanno subito avvolto in un asciugamano e poi in un cappotto….. bagnati fradici e infreddoliti anche loro, hanno portato il gattino in macchina e l’hanno asciugato con la stufa dell’auto. Poi sono arrivata io, con vestiti asciutti per il mio eroe e un trasportino per portare il tatino dal veterinario…. Nonostante la bruttissima esperienza e lo spavento sta benissimo! Era solo un po’ infreddolito, ma sta da dio! E’ un bellissimo maschietto di appena circa 2 mesi e mezzo, a pelo lungo, dolcissimo e fuseggione, che fa la pasta ovunque e adora fare nasino-nasino con gli umani! Un amore di gattino, l’ho portato a casa mia, dove resterà fino a che non avrà adozione. Gli basta poco per sentirsi appagato: coccole, una copertina, una pallina di lana! L’ho chiamato Klaus, in tema con il clima natalizio! E’ stato sverminato e vaccinato, spulciato con Frontline, è sanissimo, ha già imparato a usare la lettiera e adesso aspetta solo una famiglia che saprà amarlo come si deve! Forza, non sarebbe per lui uno splendido e meritatissimo regalo di Natale una bella famiglia?

Aggiornamento al 25/02/12 
Kalus a casa...è già il RE! Ma non è STUPENDO? 
 

Condividi


Bookmark and Share

4 commenti:

Anonimo ha detto...

dove si trova? sarei interessato:-)vi lascio la mia mail: nello_09@yahoo.it

Anonimo ha detto...

09@yahoo.it klaus e'g'a'promesso cmq se sei interessato ad un gatto vai nella sezione gatti in alto sinistra o per informazioni puoi mandare un imail a rita o angela,i loro indiriz imsail in alto a destra.grazie

Anonimo ha detto...

nooooo peccato :-( lo sto guardando da questa mattina ... è stato colpo di fulmine:-) se c'è un ripensamento io do già il mio ok ... gli altri sono dolcissimi ma Klaus mi ha colpito ... speriamo ...

DURACCIO Rita ha detto...

Ciao, non credo ci saranno ripensamenti, lo prende una nostra adottante già di due gatti :) Puoi guardare un pò Ariel, Agata o Giselle, sono in strada e nessuno le vuole. Perché non pensi a una di loro? Se sei interessato poi puoi chiamare o scrivere a me o ad Angela. Scrivi o chiama direttamente, non lasciare commenti qui sotto, perché non sempre veniamo sul sito e finisce che se decidi per una di loro non vediamo la tua richiesta!
Un abbraccio
Rita

Posta un commento