06 apr 2012

Puffetta vede anche con il cuore...ADOTTATA!

Puffetta è una cagnetta di circa 4-5 anni (di soli 5 kg), abbandonata su una delle tante strade che portano al Vesuvio. Ad inizio febbraio, fu soccorsa  da una volontaria che si prende cura dei randagi della zona e che si accorse da subito che la piccola aveva difficoltà a muoversi e ad orientarsi. A seguito di una visita specialistica, infatti, alla cagnetta fu diagnostica una CECITA' AD ENTRAMBI GLI OCCHI, dovuta ad una grave forma di cataratta. A distanza di 2 mesi, grazie anche alla generosità di tante persone,  la dolce Puffetta è stata operata ed ha totalmente riacquistato la vista. La volontaria che si è presa cura di lei finora, avrebbe tanto voluto tenerla con sè, ma, purtroppo, uno dei suoi cani continua a non accettare la presenza di Puffetta e per entrambi la convivenza rischia di diventare pericolosa. Da questo nasce la necessità di trovare alla piccola una nuova famiglia. Per tutto il mese di Aprile, Puffetta, dovrà seguire una cura post operatoria presso la veterinaria che l'ha operata, dopodichè potrà raggiungere la persona che, nel frattempo,deciderà di accoglierla con affetto  nella propria vita. 

Aggiornamento al 19/6/12
Questa splendida pulcina hatrovato una mamma premurosa. Ecco cosa ci scrive: 'Ciao Rosaria, eccoci qua con la nostra "piccola" adorabile! E' arrivata domenica,naturalmente (sfido chiunque a non esserlo!), agitatissima. Purtroppo noi viviamo in un appartamento e quindi dobbiamo mettere guinzaglio e pettorina per scendere a passeggio e lei piccina le prime volte era terrorizzata dai rumori,dalle macchine,dal guinzaglio stesso,dall'uscire. Però lei è fantastica e si fida di tutte le paroline di rassicurazione che le faccio ogni volta così di volta in volta è sempre meglio.Le sto facendo fare sempre lo stesso giretto in modo che prenda fiducia.Ogni volta un pezzettino in più.Ora con il guinzaglio cammina più sicura e anzi tira per andare a far pipì nei posti più pisciosi che ci sono.In questa zona ci sono tantissimi cani e quindi figurati!E' buffa perchè fa la pipì con la gamba alzata contro muri e tronchi come i maschi!! La crema è arrivata e gliela sto mettendo mattina e sera.Le sto anche dando un mix di fiori di Bach che le ho fatto preparare senza alcool. Le abbiamo cambiato il nome da Puffetta in Rosa in onore della fantastica mamma napoletana che l'ha accudita e le ha voluto tanto bene.Spero che non sia un problema! A lei piace tanto e risponde volentieri al richiamo. Siamo veramente felicissimi di averla con noi.E' dolcissima e ha un cuore grande grande. Ti allego alcune foto. Grazie a tutti voi dell'Associazione!Grazie di prendervi cura e di fare così tanto per tutti questi "pelosoni" buttati nel nulla.Siete persone davvero Speciali. Ti terrò aggiornata Per ora un grande abbraccio di cuore da tutti noi e una leccatina da "RosaPuffetta" Betty &Family'

Condividi


Bookmark and Share

1 commenti:

Anonimo ha detto...

meravigliosa

Posta un commento