19 lug 2012

GLI ANGELI CON GLI ATTIVISTI: CHIUDETE PER SEMPRE L'INFERNO GREEN HILL!

Ci sembrava doveroso informare chi ci segue sugli ultimi sviluppi riguardanti l'allevamento lager di Montichiari, Green Hill. L'allevamento detiene attualmente circa 2600 beagle, tra cuccioli e fattrici, destinati ad essere vivisezionati nei laboratori d'Italia e d'Europa. Ieri è stato una grande giorno, un giorno di commozione e di festa per chi si batte da anni contro questa barbarie: Green Hill è stato posto sotto sequestro dalle guardie forestali e dalla polizia con l'accusa, tra le altre, di maltrattamento animale. Ora siamo tutti con il fiato sospeso, gli animali sono ancora sotto la custodia dell'allevamento, del Comune e dell'ASL e noi non aspettiamo altro che vederli TUTTI fuori, finalmente liberi. Speriamo che vengano affidati ad associazioni COMPETENTI, che siano innanzitutto in grado di gestire cani sicuramente problematici e che non lucrino ancora sulle vite di queste creature già fortemente compromesse. 
 
Godetevi questa videotestimonianza relativa ai 4 zampe salvati dagli attivisti nel blitz del 28 aprile scorso: STORIE DI LIBERTà

Condividi


Bookmark and Share

0 commenti:

Posta un commento