04 mag 2013

Peppino lasciato a morire in un parcheggio! ADOTTATO DALLA VOLONTARIA CHE LO HA SALVATO!!!!

La solita storia di Peppino: un cane in fin di vita in un parcheggio! La cosa più logica e sensata sarebbe stata caricarlo in macchina e portarlo al più vicino ambulatorio veterinario...e invece no! Ci chiamano e ci avvisano ... Andiamo sul posto, c'erano altre persone a contemplarlo che se ne stavano con le mani in mano e dicevano: "Eh signorina ma tanto sta morendo"... ma cosa potevano saperne loro? Era solo un modo per sentirsi in ordine con la coscienza! Noi non facciamo i miracoli... facciamo quello che potrebbe fare chiunque altro! Abbiamo recuperato Peppino, così l'abbiamo chiamato, e lo abbiamo portato in ambulatorio... la diagnosi è stata trauma cranico dovuto a una forte botta, un'auto o una bastonata...Pian piano Peppino, grazie alle cure che ha ricevuto, ha recuperato, ora scende dalla cesta a fare i suoi bisogni e per mangiare! Peppino è quindi pronto per trovare una famiglia e una casetta che lo accolga! Ha una paralisi al faccino che forse non andrà mai via, ma non ha nessun altro problema,anzi nonostante tutto quello che ha passato è un cane buonissimo e affettuoso!

Aggiornamento al 04/05/13
Peppino sta molto meglio, la paralisi non c'è quasi più e si trova in stallo da una volontaria! Ora è giunta per lui l'ora di trovare una casetta, merita un pò di serenità, dopo tutto quello che ha passato! E' giovanissimo e di taglia medio piccola, affettuoso e coccolone, una vera gioia!
Aggiornamento al 07/09/13
Quale lietofine migliore per Peppino? E' stato adottato dalla famiglia che lo ha salvato dalla morte in quel parcheggio!!! Quindi BUONA VITA PEPPì!

Condividi


Bookmark and Share

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Evviva, un altro miracolo degli Angeli!
Ora avanti con le richieste di adozione!
Tiziana e Minoù

Posta un commento