30 nov 2013

Se stai per comprare un cane...

Se stai per regalare una cucciolo "di razza" per accontentare tuo figlio che "vuole il cagnolino" fermati un attimo a pensare... 

...questa creatura necessita e necessiterà di cure, attenzioni, pazienza... da cucciolo potrebbe piangere la notte, sporcare i tuoi tappeti, rompere i tuoi "amati mobili", potrebbe avere allergie alimentari e necessitare di cibi COSTOSI (problema sempre più frequente nei cani di razza), avrà bisogno di vaccini e visite frequenti... questa creatura crescerà necessiterà di uscire se fuori ci sono 40° o se diluvia, se tu hai la febbre o se è domenica pomeriggio e vuoi vedere la partita... questa creatura ci sarà per 10, 12, 15 anni in inverno e in estate, anche durante le TUE ferie, dovrai portarlo con te o lasciarlo in mani sicure oppure PAGARE una pensione... questa creatura invecchierà, magari diventerà incontinente e tornerà cucciolo, sporcherà in casa oppure, a causa dell'artrite, non riuscirà più a camminare e dovrai portarlo in braccio a fare i bisognini o dovrai essere paziente perchè diventerà lento nei movimenti... sappi che tutto questo non potrà farlo tuo figlio che "vuole il cagnolino" ma dovrai farlo TU, dovrai assumerti la resonsabilità di questa vita in TUTTO e per TUTTO ora e per sempre. 

Se dopo tutte queste considerazoni sei ancora convinto di volere un cane, bene, allora NON comprarlo, non comprare il cane della scottex o il cane della melinda, non comprare il cane da borsetta perchè va di moda... se vuoi un cane ADOTTANE uno da un canile. 

In canile o nei rifugi i cani MUOIONO di freddo, soprattutto in questi periodi... cucciolo o adulto non fa differenza, ADOTTA un cane e salvalo da una morte certa o da una vita di STENTI... e solo allora potrai dire, con il cuore sereno, BUON NATALE.

Condividi


Bookmark and Share

0 commenti:

Posta un commento