24 giu 2014

Pagnotta legata in un panifcio abbandonato... ADOTTATA!

Pagnotta deve il suo nome al luogo del suo ritrovamento... un panificio abbandonato! Già qualcuno si è introdotto in quella fabbrica fatiscente, ha legato Pagnotta ad un palo e l'ha lasciata lì ululante... I latrati disperati di Pagnotta sono stati uditi da un volontario che, come di abitudine, si reca in zona a sfamare i randagi. L'ha trovata lì senza cibo nè acqua disperato... appena liberata, Pagnotta in segno di gratitudine, ha iniziato una danza della gioia, era tutta uno scodinzolare! La piccola, nonostante la brutta avventura, sta benone! Pesa circa 15kg, taglia medio contenuta, pelo splendido, educata ed affettuosa, giovane, circa 2 anni.

Condividi


Bookmark and Share

0 commenti:

Posta un commento